The Quentin Tarantino Archives logo

Ultimo film visto


#501

[quote=“Miss_White”]
E oggi vedrò “L’alba dei morti dementi” che ho preso perchè in copertina c’era un commento di Tarantino ;D
[/quote]

non te ne pentirai missy :wink:





allllllora…i miei ultimi film (non metto la locandina a tutti perchè sto giro sono davvero tanti)



IL DIAVOLO VESTE PRADA

fantastico, geniale, danza perfetta fra le due attrici.

i vestiti sono da commozione e le musiche pure (ben due canzoni di madonna :-*)

stanley tucci gay è la cigliegina sulla torta









KIDS

mi sono tolta lo sfizio di vedere un film di larry clark e devo dire che non mi è affatto piaciuto.

mi ha messo molta ansia e l’ho trovato esteticamente sforzato e negativo.





I GUERRIERI DELLA PALUDE SILENZIOSA

dal regista de I GUERRIERI DELLA NOTTE, un film claustrofobico e abbastanza splatter in una jungla del texsas.

godibile.





SQUIRM

il primo film con protagonisti almeno un milione di vermi.

che schifo. i vermi.

film anni 60 e per cui con tiiche lentezze e situazioni campagnole degli anni 60 americani.

però cacchio che schifo i vermi!!!





LA SCONOSCIUTA

tornatore confeziona un film toccante

un thriller pieno di sentimento e umanitàmacchiato dal dramma del passato del protagonista che non riesce a dimenticare.

montaggio in pieno stile tornatore e musiche del grande morricone.

da vedere e commuoversi.





LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO

film fondamentale dell’horror italiano.

suspance fino alla fine.

clima delirante e misterioso con finale agghiacciante ma apertissimo alle ipotesi.


#502

VIRUS. L’INFERNO DEI MORTI VIVENTI

uno dei film preferiti di tarantino…mah…diciamo che è uno zombie con critica alla societàche ha buoni spunti spletter alla fine ma richiama molto l’eco del periodo zombie e cannibal holocaust





ALEX L’ARIETE

ebbene sì signori e signore…IO HO VISTO QUESTO FILM.

UN CAPOLAVORO!!!

CAPOLAVORO DI RECITAZIONE DI ALBERTONE TOMBA CHE NON SI RIESCE A SPIEGARE COSAA CI SA DAVANTI ALLA CINEPRESA.

recita con la stessa dizione con cui andrebbe a prendere due etti di lardo di colonnarta all’alimentari sotto casa e con l’intensitàcon cui chiamarebbe suoa nonna per il clistere settimanale!

ad un certo punto giuro che mi vergognavo a vedere quel film, meno male che non ero sola ( :-*)…

l’apoteoso è stata quando non si capisce come mai si apparta in albergo con una strappona a caso mai vista e sentita prima nel film (ramona badescu, e ho detto tutto)…UNA SEQUENZA I-NU-TI-LEEEEEEE!!!

diomio…che schifo…AHAHHAHAHHAHHAHAHHAHHA









FEAST

horror molto carino tutto girato un un bar e che ha la peculiaritàdi prendere letteralmente per il culo i classici canoni e personaggi dei film horror avventurosi.

mostri sanguinari e sesssuomani…divertentissimo!!





THE PREMONITIONS

sull’onda dell’horror giapponse un ghost movie abbastanza aninimo e con una parte centrale lentissima.

mediocre



THE CALL

prodottino di takashi miike che risente molto delle influenze di ju-on e the ring.

niente male alla fine.

mometi di forte tensione







ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

pensavo di assistere a una cagata e invece questo delicato film inglese si è rivelato discreto e raffinato.

ottimi costumi e ambientazioni (non per niente nominati all’oscar quest anno.)

donald suttherland è beato fra le donne ed è la figura più briosa del film

non mi ha convinto del tutto keyra knightely…mah… (avrò sicuramente scritto anche il nome sbagliato…)









CINQUE BAMBOLE PER LA LUNA D’AGOSTO

giallo anni 60 italiano del grandissimo Mario bava.

musiche psichedeliche e ambientazioni veramente cooooooll per l’epoca.

gioco d’intrighi e misteri sempre spruzzati di malizia e sensualitàgrazie anche a una edwige fennech veramente sesssssi :stuck_out_tongue:


#503

Miss, con L’alba dei morti dementi ti farai 2 risate! E’ fortissimo quel film! ;D



Ammazza, quanti film, miawallace!!! ;D ;D ;D

Il Diavolo veste Prada l’ho visto anch’io! ;D

SPASSOSISSIMO, davvero :wink:

Quella Streep è un fenomeno… ogni gesto, ogni battuta, ogni smorfia mi faceva morì! ;D ;D ;D

E che bel finale…quasi commovente, direi… ;D



Mi hai fatto venir voglia di ammirare la capacitàrecitativa di Tomba, sai? :-X ;D ;D ;D



Cmq, l’ultimo film che ho rivisto io è quel capolavoro del Buono il brutto il cattivo ;D ;D ;D

Anche voi, vero? :wink:


#504

LA SPOSA CADAVERE



tim burton continua ad essere il genio dark insuperabile che si è sempre dimostrato.

film mortifero e altrettanto esilarante.

e pure con la citazione a VIA COL VENTO!!! ;D

veramente grazioso.

personaggi troooooppo teneri :-*




#505

LA COSA



visto all’inizio con diffidenza si è trasformato in un horror claustrofobico di tutto rispetto.

effetti speciali giàdi super avanguardia pensando che è del 1982 e tensione resa veramente palpabile.

gi alieni sono fatti davvero strabene e in modo originalissimo (contando che potevano essere facilmente influenzati dal successo di alien)

kurt russell aveva giàfirmato da tempo il suo contratto per essere un duro-fichissimo da azione.

e se in GH vedremo il kurt che tracanna liquore J&B io mi fionderò con la citazione ;D

da vedere! inquietantissimo!











THE GRUDGE 2

remake di ju-oh 2 ha una fotografia molto sperimentale e “sinistramente patinata”. pesca a piene mani da successi ghost-movie come THE RING, PULSE e lo stesso JU-ON.

Non mancano gli spaventi e la suspance anche se la trama e abbastanza telefonata.

Ah, beh, non mancano neanche scene terrificanti e disturbanti a livello psicologico.

Non male davvero.




#506

I FIGLI DEGLI UOMINI







film molto inglese misto fa il catastrofico futuristico e inquietanti richiemi alle tragedie della seconda guerra mondiale.

storia toccante e a volte che mozza il fiato per scene molto violente quanto gelide.

molto reliastico grazie al largo uso della camera a mano e di scene di guerra incalzanti.



curiosità: in una scena di guerra dove clive owen scappa la lente della telecamera è chiaramente sporca.

la veritàè che quella scena è stata girata in più di 10 ore e il regista alfonso cuaròn ha dovuto scegliere la sequenza meglio venuta ed era proprio quella con la telecamera schizzata di sangue.

ok, è uno sbaglio ma l’ho trovata geniale e ancora più realistica.



da vedere!!


#507

Io ho visto



QUARTO POTERE



Credevo fosse uno dei soliti film pesanti e noiosissimi.

Mi vergogno anche solo di averlo pensato :frowning:

Bellisssimo e con un finale inaspettato e commovente.

Rosabella… :’(



Voto 8+


#508

NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI



Film davvero ben fatto che alterna momenti esilaranti a scene

malinconiche e commoventi.

Faletti è superlativo! ;D ;D ;D



Voto 8



In fondo in fondo il cinema italiano non è poi così male, no?


#509

[quote=“Sylvia”]
In fondo in fondo il cinema italiano non è poi così male, no?
[/quote]

Ehm…lo dici proprio in questo periodo che sta uscire il “film” di Natale? De Laurentis, ti odio >:(


#510

[quote=“The Sidewinder”]
Ehm…lo dici proprio in questo periodo che sta uscire il “film” di Natale? De Laurentis, ti odio >:(
[/quote]
Per me quella roba lì non è mica cinema… :-X



Ho rivisto True Romance ;D ;D ;D

Ogni voltàè sempre meglio!

Elliott, e Tom Sizemore mi fanno schiattà! ;D ;D ;D


#511

CHI L’HA VISTA MORIRE?



film giallo per cavalca la grande onda del giallo-horror italiano anni 70

grande colonna sonora di morricone per una suggestica e inquietante ambiantazione a venezia





IMMORTAL AD VITAM



esperimento non del tutto riuscito di fondere personaggi in carne ed ossa con personagggi in 3d.

ambientazioni molto ben fatte ma il paragone con blade runner fatto nel trailer è proprio un’eresia!!

trama abbastanza piatta e senza gran colpi di scena.





TUTTI I COLORI DEL BUIO



vale veramente scoprire il passato giallo-thriller horror di edwige fennech (anche in vista di HOSTEL 2)…

storia tra sogno, esoteriemo e realtàin una londra anni 60 con una edwige nevrotica e impaurita.

ricorda molto a tratti ROSEMARYBABY e EYES WIDE SHUT (e non ho detto cippe lesse eh! :wink: )


#512

BAMBOLA MECCANICA CHERRY 2000



spero di poter inserire fra qualche mese questo film fra le citazioni di GRINDHOUSE.

film anni 80 in piena era cyberpunk dove non manca azione e un burrore pieno di macchine che ricorda molto DA UN TRAMONTO ALL’ALBA





SUPER NACHO LIBRE



diciamocelo, jack black è esilarante sempre.

qui a fare il fraticello messicano che sogna di fare il wrestel non delude.

anzi! si ride tantissimo e si balla tantissimo con la colonan sonora

DA VEDERE!





CLERKS 2



volgare, blasfemo, infantile politicamente scorretto ma soprattutto geniale.

direi che il sequel cresciuto non delude le aspettative e rivela dialoghi e personaggi grotteschi e fuori dalla norma.

ripeto, GENIALE!





NON APRITE QUELLA PORTA. L’INIZIO



la trama è sempre la solita benchè sia un prequel ma il macello, il sangue e lo slasher è assicurato.

la motosega ha iniziato a lavorare veramente di gran carriera.

DISSANGUANTE E ATTERRANTE


#513

VESTITO PER UCCIDERE (Dressed to Kill) di BRian de Palma



Forse di cinema non ne capisco, poi, un granchè…

Ma questo film osannato da tutti non mi è piaciuto per niente :frowning:

Dov’era la tensione?

Ma che trama c’era?

La protagonista assoluta era solo la noia :frowning:

Le scene erotiche erano così ridicole che non ho potuto fare a meno di ridere… :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue:

E poi…la strafamosa scena dell’inseguimento al museo…oddio…certo, era tecnicamente perfetta,

ma se durava altri 10 secondi in più mi tagliavo le vene… :-X

Voto 5–


#514

L’ODIO



bel film di difficile integrazione raziale. un vincent cassel brutto sporco ma non per questo meno seducente :wink:

da vedere, anche se con difficoltàa tratti.





IL RISTORANTE ALL’ANGOLO



seguito anni 80 non ufficiale della pietra miliare BLOOD FEAST.

attingo dalle parole del poeta de noartri, ragionier ugo fanticccccci (mi baci fantocccccciui :-*) per definirlo UNA CAGATA PAZZESCA ;D







WILDERNESS



horror-splatter ambientato in un’isola deserta con solo alcuni detenuti in libera uscita.

molto sangue e tensione.

piacevole horror di matrice inglese che si può rifare a DOG SOLDIERS







ILS



scioccante…non vi svelo la trama ma posso dire che è tratto da un’allucinante storia vera che mi ha lasciato con l’amaro e l’orrore in bocca.

veri episodi di violenza in bulgaria.

particolarmente efficace.





THEKILLER.COM

divertente teen-movie su un ciccione che vuole da grande fare il serial killer.

non impegnativo e guardabile.





VOLVER



in questo tumulto di sangue ho guardato anche un film toccante e poetico come solo almodovar sa fare con le sue donne preferite.

penelope cruz, per cui non provo una gran simpatia, è veramente bella, verace e di carattere in questo film.

meravigliosa la scena in cui canta.

almodovar è sempre almodovar (anche se non ai livelli di TUTTO SU MIA MADRE)





DOG BITE DOG



film giapponese molto brutale e sulla linea della sfida e della vendetta che a tratti può ricordare OLD BOY.

qui la lotta e l’inseguimento è aperta fra un poliziotto e un ragazzo che ha imparato a uccidere a sangue freddo.

si ritroveranno poi ma di mezzo c’è anche la ragazza del ragazzo killer.

prodotto veramente impressionante!





MONSTER MAN



con il ciccionisssimi protagonista di THEKILLER.COM e veramente insopportabile.

un film che sembra una zozzeria cagatinica fino a metàfilm…poi diventa trash ;D ;D ;D

fa ridere e fa apprezzare il teen trash


#515

STALKER di Andrei Tarkovskij



Tecnicamente perfetto, dalla fotografia che è una grazia per i miei occhi.

Stalker è un film davvero magnifico…



Voto 9


#516

BATTLE ROYALE



Capolavoro!

Voto 9 1/2

Alla seconda visione il voto si impenna!


#517

GEMINI



film dalla raffinatissima scenografia giapponse e dalla storia molto più torbida di un dottore che deve far i conti con “se stesso”.

dal regista di TETSUO THE IRON MAN.

discretamente ipnotico e molto inquietante





PTU



noir moderno giapponese che all’inizio non ho molto sentito ma alla fine si è rivelato abbastanza appassionante





LITTLE MISS SUNSHINE



non c’è che dire: piccolo grande gioiello del cinema indipendende americano.

tutti attori bravissimi e molto intensi.

si vedeva l’alchimia di una famiglia allo sfacio.

personaggi molto ben caratterizzati dove la piccola protagonista non sfigura ma illumina.

COMMUOVENTE





BLACK CHRISTMAS



piccolo film del cinema grindhouse (dalla serie, prepariamoci ;D) dove l’horror e la suspance di alternano lasciando spesso con il fiato sospeso.





SHEITAN



altro prodotto francese made in francia davvero sopraffino.

un vincen cassel irriconoscibile e disgustoso tiene la scena in modo impresssionante facendo da padrone di un villaggetto francese dall’anima ambigua in cui si imbattono 4 ignari ragazzi dell’hinterland parigino





TRASTEVERE



cast d’eccezione per questo film girato in uno dei quartieri più famosi di roma. vicende piccole e grandi, ironiche o meno intrecciati da personaggi assolutamente pecorecci e di borgata.

molto divertente sebbene …ecco sebbene ( >:()…ma il finale delle donne in pellegrinaggio dalla madonna è tutto da vedere.

CONSIGLIATISSIMO





STRADE PERDUTE



Lynch confezione un noir stupendo che si avvicina molto a MULLHOLLAND DRIVE per il tema del doppio (e del triplo :wink:), per i caratteri elegantissimi quanto torbidi e disturbanti.

Patricia Arquette regala una performance altamente erotica e misteriosa che la fanno apparire 10 volte più bella della ragazzina un pò frivola di UNA VITA AL MASSIMO.

DA VEDERE E PERDERSI DENTRO.





SEVEN MUMMIES



OMMIODDDIO OMMMIODDDDIO CHE CAGATA PAZZESCA!

il gran galàdell’incoerenza per questo film che cerca in modo patetico di riprendere i cavalli di battaglia di DA UN TRAMONTO ALL’ALBA per 5 galeotti che fuggono nel deserto, trovano DANNY TREJO che fa l’indiano (ma canta canzoni in messicano!) e non si riesce a capire un filo logico della trama.

mummie? preti? teletubbies?

MA VACAGARE VAAAA.





ANGELI PERDUTI



uno dei primi (se non il primo!) film di Wong Kar-Wai dove non c’è ancora l’eleganza di un IN THE MOOD FOR LOVE e la fotografia non ha la stessa pastosita ma giàsi notano fraseggi di camera e montaggio che promettono molto bene.

la storia parallela di un muto e una ragazza che cerca la rivale in amore e dall’altra parte una coppia (nella vita e nel lavoro)

di serial killer che che se nonsa più se continuare insieme.

PIACEVOLE


#518

The Prestige



Dopo Batman Begins(il miglior batman) e Memento(il capolavoro), ritorna Nolan con un altro filmone…

Fotografia stupenda, fantastici i giochi di luce,e con una grande sceneggiatura…



Abracadabra cit.



Voto 9,5


#519

INTACTO



un film spagnolo strano, mistrioso, un pò angosciante basato sull’intreccio di personaggi che come caratteristica comune è quella di essere baciati dalla fortuna e questo lporteràuno di loro all’ultimo incontro con la sorte…

CURIOSO





ROCKY BALBOA



si sono dette parecchie cose su questo film ma quello che s può dire è che è in puro stile rocky e in puro stile “orperazione nostalgia”, le ultime cartucce di rabbia e coraggio di un pugile che è assolutamente un mito.

ci sono stati spoiler e controposiler su questo film e l’ultimo incontro vale davvero tutto il film.

le pecche? doppiaggio scadente e forse alcuni personaggi un pò incerti.

PER GLI AMANTI DEL MITO MA NON SOLO



NUDE SI MUORE



sempre dal filone anni 70 un film ambientato in un collegio femminile dove è entrato un misterioso assasino. musiche che fanno galoppare il film e da signorina devo dire anche vestiti niente male ;D

GODIBILE


#520

Senza offesa ( ;D) ma non capirò mai perchè Batman begins venga definito da così tante persone “il miglior Batman”…

^-^