The Quentin Tarantino Archives logo

I film che hanno ispirato RD


#1

Ripercorrendo il tragitto giàproposto da Sylvia per Kill Bill, potremmo postare qui tutte le opere che hanno influito maggiormente Q per il suo esordio di regista… e poi le similitudini, le frasi, gli anedotti, e tutto ciò che possa contradditinguere lo stile Tarantiano.



Cominciamo dal titolo in sè stesso: di certo saprete che è una combinazione di 2 altre opere cinematografiche: Tarantino, che non riusciva bene a parlare francese, pronunciava il film “Au revoir les Enfants” semplicemente “that Reservoir movie”. Tarantino è anche un grande fan dei film di Sam Peckinpah, e il suo film preferito era “Straw dogs”. Da questi due titoli è nato “Reservoir Dogs”.





Au revoir les enfants (1987) by Louis Malle



La Trama:



Durante la 2 guerra mondiale, in un collegio cattolico nella campagna francese, due ragazzi diventano amici. Uno è un ragazzo francese, e l’altro è un ragazzo ebreo, che è stato nascosto lì dai frati che dirigono la scuola. Louis Malle ha diretto questa pellicola basata su che cosa realmente è accaduto quando lui stesso si trovava in un collegio durante il conflitto.



C’è chi lo giudica addirittura come uno dei migliori film francesi in assoluto.E indovinate come si chiama il personaggio interpretato da Gaspard Manesse?? Julien Quentin!!!(Quando si dice il caso…)





Straw Dogs (1971) by Sam Peckinpah



Dustin Hoffman interpreta David, un uomo tranquillo, si trasferisce in campagna con la moglie, la quale però non sopporta quel posto ed il fatto che il marito non reagisca alle provocazioni dei ragazzi del luogo. Quando questi cercano di violentare la moglie e insidiarsi nella sua casa assediandola, si trasforma in una furia.



Film discutibile, discusso ma importante come saggio sulla violenza, fondato sulla teoria etologica dell’uomo “scimmia omicida” e della difesa del territorio. Coerente con il cinema di S. Peckinpah e le sue due anime, l’una violenta e l’altra nostalgica.


#2

senza dimenticare di RAPINA A MANO ARMATA dell’immenso Kubrick! :slight_smile:


#3



The taking of pelham one two three

L’uso dei colori preceduti da un “Mr” come nomi in codice è un’idea presa da questo film (con toni umoristici e di cui consiglio la visione)





Lung fu fong wan

Trama simile: un poliziotto si infiltra in una banda intenzionata ad eseguire un colpo in una gioielleria per sgominarla (cazzo,sembra RD in tutto e per tutto!)