The Quentin Tarantino Archives logo

Drink's


#1

Rubrica di economia domestica 8)

(Speriamo che non ci beccano i legali della Clerici ;D)



Avete mai voluto gustare qualcuno dei tanti drink (o cibi) che vengono proposti nei film di Tarantino? (Anche se difficilmente pagherei un frappe 5$ ;D … casomai potrei offrirlo ad una novella Mia per rompere un silenzio che mette a disagio :angel: ) Personalmente non ho provati tantissimi, anzi, l’unico che prendo frequentemente è lo Screwdriver che Ordell gusta insieme a Jackie…







preparazione:



Si può servire a qualsiasi ora. La sua origine si fa risalire agli anni 50 quando un petroliere americano in Iran, non trovando la classica asticella per il suo drink con vodka e succo d’arancia, si arrangiò con un cacciavite.

Ingredienti:



* 3/10 di Vodka

* 7/10 di succo d’arancia



Preparazione:



Mettere alcuni cubetti di ghiaccio nel bicchiere e versare gli altri due ingredienti. Mescolare bene per 6-8 secondi e decorare con una fettina d’arancia.





Qualcuno ricorda il nome (e di consueguenza rintracciare la preparazione) del drink-frullato che Melanie propone a Louis? Giusto x pomparci un pò :wink:


#2

[quote=“The Sidewinder”]




Qualcuno ricorda il nome (e di consueguenza rintracciare la preparazione) del drink-frullato che Melanie propone a Louis? Giusto x pomparci un pò :wink:
[/quote]

Quel drink si chiamava Matrix, ma a dir la verita’ non voglio gustarlo neanche morto.


#3

[quote=“The Sidewinder”]
(Speriamo che non ci beccano i legali della Clerici ;D)

[/quote]


[b]
TI SEI LAVETO LE MANO TESSSSSSSSSSSSSSSSSSORO?[/b]


;D ;D ;D ;D

#4

Coca alla vaniglia





Dovevo provare anche questa nella vita…



Alcuni giorni fa un mio amico torna da un lungo viaggio Chissàdove e piomba in casa mia con una busta di superschifezze cibarie che si vantava di aver comprato in giro. Tra succhi di frutta indecifrabili e coda di canguro in umido scorgo questa strana bottiglietta e leggo: Vanilla Coke…e io che pensavo fosse un cocktail strambo servito al JR!(infatti non so cosa c’entra la coca con la vaniglia) Ad ogni modo, occulto la bottiglia in questione e la infilo in frigo. L’indomani avverto un senso di arsura e mi ricordo della bevanda incriminata: la apro e subito avverto l’odore pungente della vaniglia che stende le mie narici…ma non ci do peso e mando giù un bel sorsone. Risultato: sto mangiando salato da due giorni…questa roba è un concentrato dolciastro di vaniglia mielosa… Vincent, che gusti di m**** hai! (o forse negli USA devi sganciare dai 5$ in sù per bere qualcosa di decente…)



Effettuando delle ricerche approfondite, scopro che la coca cola alla vaniglia, è stata lanciata sul mercato americano in occasione del 116 compleanno della coca cola…

Successivamente, è stata importanta anche in Inghilterra, ricevendo un’ottima risposta dal mercato inglese.



Non mi è dato sapere il motivo per il quale non è stata proposta in quello italiano ma, oserei pensare che i produttori conoscono troppo bene i nostri gusti, per non arrischiarsi in un’avventura del genere, e andare incontro ad un clamoroso flop.


#5

[quote=“Scarface”]
Quel drink si chiamava Matrix, ma a dir la verita’ non voglio gustarlo neanche morto.
[/quote]

Veramente dopo minuziose ricerche ho scoperto che il drink si chiama Meter-X anche se ora sono tropo pigro per pubblicarne la ricetta ;D


#6

[quote=“The Sidewinder”]
Veramente dopo minuziose ricerche ho scoperto che il drink si chiama Meter-X anche se ora sono tropo pigro per pubblicarne la ricetta ;D
[/quote]

Puo’ darsi, pero’ esiste anche una bibita chiamata semplicemente “Matrix”.




#7

Più che un Drink sembra un integratore,quel genere di cose che usano i frequentatori di palestre…


#8

a me sembrava proprio che melanie lo intendesse come pasto sostitutivo da palestra…


#9

cachamba mambo popo sil ay eut en estras ;D


#10

[quote=“miawallace”]
a me sembrava proprio che melanie lo intendesse come pasto sostitutivo da palestra…

[/quote]

Esattamente. Eccho perche ho detto che non volevo gustarlo. Non e’ un cocktail o qualcosa del genere. E’ soltanto una bibita piena di calorie che serve a sostituire un normale pasto.